rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca

Armeggia con il cancello: addosso, attrezzi da scasso

Soprattutto in estate l'aumento di furti in appartamento, quando i malviventi approfittano dell'assenza dei proprietari in vacanza

Un possibile furto in appartamento congiurato. La scorsa notte la polizia, allertata da una cittadina, ha denunciato un cittadino rumeno di quarant’anni, già gravato da pregiudizi di polizia per i reati di tentato furto in abitazione e porto d’armi e oggetti atti ad offendere. Il soggetto era stato notato mentre armeggiava tentando di scavalcare un cancello in via Agucchi. Tempestivo l’intervento della volante, che ha permesso di bloccarlo, con ancora una tronchese in mano, che tentava di occultare sotto un’auto in sosta. "Questo risultato -fa sapere la questura- si aggiunge ai costanti controlli che hanno consentito nel mese di agosto di denunciare in due diverse occasioni, il 3 agosto e il 7 agosto, soggetti che si aggiravano in città in orari notturni, in possesso di arnesi atti allo scasso".

Furti in appartamento, consigli per un'estate sicura

Vacanze e furti in appartamento, Confabitare: "Bologna maglia nera: i social arma a doppio taglio"

Prima il sopralluogo, poi il furto in appartamento: arrestati due fratelli, bottino 200mila euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armeggia con il cancello: addosso, attrezzi da scasso

BolognaToday è in caricamento