Esplosione al ristorante Zuma: tecnici ancora a lavoro, occhi puntati sul quadro elettrico

E' stato un boiler di 500 litri a ridurre in macerie il ristorante. L'ingegnere esperto di esplosioni e i periti delle parti ancora sul luogo dello scoppio

E' stata l'esplosione di un boiler da 500 litri, posto nel seminterrato, a ridurre in macerie il 16 giugno scorso il ristorante asiatico Zuma, tra via Altabella e Via Fossalta, e tre persone, il proprietario Junwei Chen, l'installatore e l'elettricista, hanno ricevuto l'avviso di garanzia per disastro colposo, a firma del pm Luca Tampieri. 

Non sono ancora ultimati gli accertamenti tecnici per stabilire le esatte cause di quella tragedia scampata, che ha fatto otto feriti tra i dipendenti del locale. 

La Procura ha nominato Massimo Bardazza, ingegnere esperto di esplosioni, che ha già effettuato un primo sopralluogo il 21 giugno e che oggi è tornato al ristorante per le perizie "irripetibili" insieme ai consulenti delle parti, il geometra Alessio Buonazia (in sostituzione dell'Ing. Fabrizio Fanti) per il proprietario del ristorante, e il professore Stefano Piva, capo del laboratorio esplosioni dell'Università di Ferrara, per la proprietà dell'immobile. 

"Dentro è un disastro" hanno detto i tecnici che hanno provveduto a smontare il quadro elettrico per verificare guasti o errori di installazione.  

Sul posto una squadra dei Vigili del Fuoco e i Carabinieri che hanno provveduto a rimuovere i sigilli del locale. La perizia è durata circa tre ore, ma gli esperti non si sono ancora pronunciati. 

Qualche giorno dopo l'esplosione è stato necessario bonificare il ristorante per eliminare gli alimenti in stato di deperimento che si trovavano ancora all'interno del locale e che a detta dei commercianti e dei vicini di casa stavano provocando del cattivo odore giustificato dalla probabile presenza di pesce e carni non refrigerati ormai da giorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Vince 2 milioni di euro con l'ultimo 'Gratta e vinci', il tabaccaio: "E' uscito dicendomi 'ti farò un bel regalo"

  • E' nata la figlia di Gianluca Vacchi: ecco come si chiama. Tenera foto sui social

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento