In casa oltre 10 chili di droga: scovati 'ingrossi' in centro e in via Zanardi

Dopo gli  appostamenti i Carabinieri hanno fatto irruzione in due appartamenti e scovato oltre 10 chili di droga e denaro contante

Droga all'ingrosso, ossia possibili punti di rifornimento per gli spacciatori di strada. Dopo vari servizi di appostamento, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro hanno arrestato ieri sera B.T., 35enne foggiano, in pieno centro storico. Con l'ausilio del pastore tedesco "Geko", hanno fatto irruzione in un appartamento di via Altaseta, dove, tra il ripostiglio e la cantina, sono stati rinvenuti 7,5 kg di hashish, 1,8 kg di marijuana, 205 grammi di cocaina, tre bilancini di precisione, materiale per il  confezionamento, una macchina per il sotto vuoto, una pistola a salve priva del tappo rosso e 2.900 euro. 

Sempre in serata i militari della Stazione San Ruffillo, appostati da alcuni giorni, hanno potuto trovare riscontro alle segnalazioni dei cittadini, nonché risalire al porbabile fornitore di altri soggetti arrestati, così hanno perquisito un appartamento in via Zanardi. 

Lì hanno ammanettato B.G., un pregiudicato bolognese di 41 anni, volto noto alle forze dell'ordine anche per i suoi precedenti in materia di stupefacenti. In varie stanze della casa hanno scovato un chilo e 200 grammi di marijuana, 33 grammi di cocaina e 900 euro. 

“Irvin” scova deposito di droga: sequestrati 30 kg di hashish

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Castel San Pietro, litigi frequenti nel bar mal frequentato: giù le serrande per 7 giorni

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Incidente a Budrio: schianto tra auto alla Riccardina

Torna su
BolognaToday è in caricamento