rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Centro Storico / Via Giovanni Amendola

Via Amendola, turiste saldano il conto con denaro falso

La titolare del b&b accorta dei fatti al momento del versamento in banca. Le due hanno tentato di giustificarsi sostenendo di non saperne nulla

Avevano pagato con due banconote false, ma la titolare se ne è accorta in tempo. E' accaduto ieri dopo pranzo in via Amendola, quando la titolare di un bed & breakfast si vede rifiutare dalla banca un deposito di denaro di 600 euro: la causa erano due banconote da 50 euro false, all'interno della mazzetta depositata.

Ritornata nel mini-albergo la donna ha rintracciato chi le aveva dato i soldi falsi, e ha chiamato la Polizia. Ad essere denunciata per spendita di monete false è finita una turista turca di 31 anni che, assiema a un'altra connazionale aveva dormito per più notti nel b&b. Le due hanno tentato di giustificarsi dicendo che non sapevano la provenenza di quel denaro, fprnitole loro dal loro datore di lavoro in turchia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Amendola, turiste saldano il conto con denaro falso

BolognaToday è in caricamento