Via Amendola, cadono calcinacci dal palazzo di otto piani: area transennata

Problema strutturale all’intonaco del palazzo che si è scollato ed è caduto a terra

E' durato almeno due ore l'intervento dei Vigili del Fuoco intervenuti in via Amendola angolo via Cesare Boldrini. Alle 11:30 circa, la sala operativa 115 ha ricevuto una chiamata di soccorso per dei calcinacci caduti sulla sede stradale.

I detriti, hanno verificato pompieri e Polizia locale, provenivano dalla facciata di un edificio di otto piani. Si è trattato di un problema strutturale all’intonaco del palazzo che si è scollato ed è caduto a terra.

Si è provveduto a transennare la zona sottostante, cioè parte del portico e il marciapiede, per evitare che i passanti fossero colpiti dall’intonaco pericolante. Il personale dei vigili del fuoco ,intervenuto dal distaccamento cittadino del Carlo Fava con un’ autopompaserbatoio e un’autoscala, ha messo in sicurezza lo scenario rimuovendo proprio con l’autoscala dei pezzi pericolanti dalla facciata dell’edificio. I
vigili del fuoco hanno ultimato l’intervento alle 13:30 circa, vale a dire dopo due ore.

Calcinacci pericolanti in via Lame: strada chiusa al traffico, bus deviati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grosso incendio a Casalecchio, palazzo a fuoco: aria irrespirabile, residenti barricati in casa

  • Sciopero generale il 25 ottobre: a rischio bus e treni Tper

  • Bolognina, chuso forno in via Tibaldi

  • Cisterna di ossigeno in avaria, perdita di gasolio in A14: traffico bloccato e vigili del fuoco sul posto

  • Investimento mortale sulla Bologna-Verona, circolazione treni sospesa

  • Bambini "schedati" a Pianoro, la Lega: "Dati sensibili alla mercé di tutti"

Torna su
BolognaToday è in caricamento