menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immmagine di repertorio

Immmagine di repertorio

Ladri nelle auto: vetri rotti per rubare dentro, ma i cittadini danno l'allarme

Tre le auto colpite da una coppia di ladri sorpresa anche grazie alla segnalazione tempestiva dei residenti

Sono stati arrestati a poca distanza dai luoghi dei furti, grazie alla collaborazione dei cittadini. La polizia è intervenuta ieri sera in via degli Andalò, vicino via D'Azeglio, per fermare due persone riconosciute poi come le autrici di una serie di furti con spaccata alle auto in sosta. 

Tre i veicoli danneggiati e ripuliti nella zona, effrazioni attribuibili ai due: si tratta di due cittadini albanesi di 44 e 20 anni. L'allarme è scattato quando, in via Andalò, intorno all'una di notte, un cittadino sente rumori sordi di vetro infranto provenire dalla strada.

Una volta alla finestra sono state notate due figure, una in funzione di palo mentre quell'altra rovistava dentro il mezzo con la torcia. La volante accorsa sul posto intercetta i due in via Chiudare: identificati e perquisiti, addosso gli sono stati trovati oggetti -di modesto valore- appartenenti agli abitacoli dei veicoli visitati, una Jeep, una Opel e una Punto. Entrambi con precedenti per reati contro il patrimonio i due sono stati portati in Questura e verranno processati per direttissima oggi. 

"Sia l'intervento di questa notte che quello di ieri, nel caso di furti in appartamento, è frutto della collaborazione tra cittadini e operatori di Polizia", fanno sapere dalla Questura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento