menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cambia nome per sfuggire al mandato di cattura: arrestato in via Andrea Costa

Sono 19 i capi di imputazione a carico di un 48enne: mandato di arresto europeo dalla Germania

Sono 19 i capi di imputazione a carico di cittadino serbo di 48 anni finito ieri notte alla Dozza. Gli agenti del commissariato Santa Viola poco prima delle 2 in via Don Sturzo hanno notato un furgone con targa serba che, alla vista della volante, aveva accelerato.

Bloccato in via Andrea Costa, a bordo dei lezzo vi erano diversi uomini tra i quali l'arrestato: dai controlli è emerso che l'uomo nel suo paese aveva effettuato una variazione anagrafica, divenuta effettiva a marzo del 2017. 

L'uomo era ricercato per reati contro il patrimonio e finanziari commessi in Germania: si tratta in pratica di un truffatore che aveva adottato lo stratagemma per sfuggire a un mandato di arresto europeo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento