Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Via dell'Arcoveggio: portapizze accerchiato e derubato dal 'branco'

Un gruppo di giovanissimi avrebbe prima attratto il lavoratore in una zona remota del parco, per poi portargli via cibo e denaro

Si sono fatti consegnare le pizze al parco Ca' Bura, in via dell'Arcoveggio, per poi accerchiarne il fattorino e rapinarlo della consegna e dell'incasso di 185 € dal borsello delle comande. E' la brutta disavventura capitata a un cittadino pakistano di 35 anni, che subito dopo l'atto ha provveduto ad allontanarsi ma a chiamare la Polizia.

Gli agenti una volta giunti sul posto però hanno individuato solo un giovanissimo, componente del gruppetto autore della rapina in branco. Il ragazzo, perquisito e identificato come un bolognese di 19 anni, ha ammesso di aver partecipato alla rapina di gruppo, e nel corso degli accertamenti è risultato anche in possesso di un cellulare poi risultato rubato. Per questo, per il 19enne è scattata una denuncia per rapina aggravata in concorso e ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via dell'Arcoveggio: portapizze accerchiato e derubato dal 'branco'

BolognaToday è in caricamento