menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Azzo Gardino: le strappa il telefono e la butta a terra, arrestato 18enne

Si è opposta, così ha avuto la peggio. Un passante ha inseguito il rapinatore

La Squadra Mobile di Bologna ha arrestato in flagranza di reato l’autore di una rapina ai danni di una studentessa. Si tratta di C.M., 18enne gambiano, domiciliato a Ferrara presso una comunità. 

I fatti sono avvenuti intorno alle 18.30, quando al ragazza, uscita per fare la spesa al supermercato di via Berti, transitando in via Azzo Gardino, è stata affiancata dal ragazzo che poco dopo le ha strappato dalle mani il cellulare.
Lei si è opposta afferrando i fili delle cuffiette del telefono, così ha avuto la peggio, è caduta a terra e ha iniziato a urlare chiedendo aiuto ai passanti. Uno ha inseguito il 18enne, mentre altri hanno allertato il 113.

La pattuglia della 4^ Sezione Contrasto al Crimine diffuso è giunta sul posto, riuscendo a individuare e bloccare il rapinatore, a recuperare e restituire il telefono alla vittima.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento