Via Bellaria: ruba alla Pam e aggredisce il vigilante, 31enne in manette

Ha ingaggiato una colluttazione con l'addetto alla sicurezza, cercando di colpirlo con una bottiglia di profumo appena rubata

foto archivio

Ha rubato 120 euro di alimenti e profumi dagli scaffali del supermercato e si è diretta verso l'uscita, ma il vigilante ha visto tutto. E' accaduto ieri alle 15 circa alla Pam di via Bellaria, dove M.A., cittadina italiana nata in Brasile è stata arrestata. Dopo essere stata scoperta, ha tentato di fuggire ma è stata fermata dall'addetto alla sicurezza con il quale ha ingaggiato una colluttazione, cercando di colpirlo con una bottiglia di profumo appena rubata. 

La Polizia l'ha bloccata poco dopo, non lontano dal supermercato, e ha fatto scattare le manette. La donna ha a suo carico diversi precedenti, oltre a un foglio di dia obbligatorio. 

Altro furto alla Pam di via Marconi ieri sera alle 21.30: un cittadino marocchino, regolare sul territorio italiano, completamente ubriaco e con diversi precedenti, ha rubato circa 70 euro di tonno ed è uscito, incurante dell'allarme anti-taccheggio. La Polizia lo ha denunciato per tentato furto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Esce di strada, l'auto finisce nel canale: c'è un morto

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

Torna su
BolognaToday è in caricamento