Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Via Belvedere, 3

Movida in via Belvedere, scatta il coprifuoco: in arrivo l'ordinanza

L'ordinanza del Sindaco dispone la chiusura a mezzanotte per tutte le attività , e scatterà a partire dal 12 maggio

Nei prossimi giorni il Sindaco di Bologna, Virginio Merola, firmerà un'ordinanza che riguarda le vie Belvedere e San Gervasio e il Mercato delle Erbe, uno dei cuori della movida cittadina. Lo stop prevede per 30 giorni, dal 12 maggio al 10 giugno la chiusura a mezzanotte e l'apertura non prima delle 6 di mattina per tutte le tipologie di attività commerciali all'interno del Mercato delle Erbe e nelle vie San Gervasio e Belvedere.

Il provvedimento arriva al termine di un percorso concordato tra amministrazione ed esercenti oltre al comitato di cittadini che abitano nelle vie Belvedere, San Gervasio e Nazario Sauro. La ragione principale alla base dell'ordinanza riguarda le ore serali e notturne, quando numerosi gruppi di persone stazionano nell'area pedonalizzata e sulle scale di accesso al mercato da via Belvedere e San Gervasio: per Palazzo D'accursio, "assembramenti e schiamazzi compromettono la quiete pubblica arrecando disturbo ai residenti e agevolando comportamenti che rendono sporchi e pieni di rifiuti gli spazi pubblici".

L'ordinanza dispone dunque la chiusura a mezzanotte per tutte le attività e assegna ai titolari e ai gestori "l'assunzione di misure o modalità operative idonee ad agevolare il deflusso degli avventori verso l'uscita su via Ugo Bassi del Mercato delle Erbe". Un legale rappresentante pro-tempore del Consorzio del Mercato delle Erbe si incaricherà di 'sfollare' gli eventuali assembramenti che si dovessero creare sulle gradinate e nelle aree limitrofe di accesso al Mercato, poste in via San Gervasio e in via Belvedere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida in via Belvedere, scatta il coprifuoco: in arrivo l'ordinanza

BolognaToday è in caricamento