Cronaca Via Genuzio Bentini, 11

Via Corticella: fuggono dopo furto in farmacia, si schiantano

Due persone fermate dopo aver tentato di fuggire. Addosso i contanti, la cassa trovata in un borsone. Decisiva la testimonianza di un cittadino

Notte movimentata in zona Corticella. Questa notte due persone sono state arrestate, al termine di un breve inseguimento con le forze dell'ordine: i due sarebbero responsabili furto con spaccata ai danni di una farmacia già colpita diverse volte dai malviventi. Nella fuga però questa volta i due, a bordo di uno scooter e inseguiti dalla Polizia, hanno perso il controllo del mezzo finendo per fare un incidente. Tallonati mentre cercavano di allontanarsi a piedi, entrambi i ladri sono stati fermati a poca distanza dal luogo dell'impatto.

Farmacia già bersaglio dei ladri: il video del furto

Era circa mezzanotte quando gli agenti sono stati allertati da una chiamata di un cittadino residente, il quale ha segnalato da subito movimenti sospetti attorno all'ingresso della farmacia Santa Ester di via Bentini. Due persone dal volto coperto sono state viste forzare la serranda e la porta, entrare e poi fuggire a bordo di uno scooter marca Honda: chi li ha visti fuggire ha comunicato anche qualche numero della targa.

La volante ha intercettato lo scooter sospetto mentre era già in via di Corticella, e si è lanciata all'inseguimento: accortosi di essere tallonato dalla Polizia, il conducente dello scooter inseguito ha poi cominciato una serie di manovre evasive culminate però in una rovinosa caduta, all'altezza della rotonda Consiglio d'Europa.

A quel punto i due, feriti, hanno deciso di separarsi e allontanarsi a piedi, lasciando però sul posto un borsone, e lasciando una scia di contante nella fuga. Entrambi malconci e tumefatti dopo la caduta dovuta l'incidente, sono stati fermati e catturati nei pressi della rotatoria.

Identificati e perquisiti, addosso a loro gli agenti hanno trovato contanti per 350 Euro, alcuni dei quali persi per strada durante la fuga: Inoltre, sempre addosso a uno dei due, è stata trovata la manica di una felpa con due fori, presumibilmente un passamontagna artigianale. Lo scooter invece è risultato rubato a Bologna, nel gennaio scorso.

Sul luogo dell'impatto dello scooter dentro al borsone erano contenuti sia la cassa della farmacia che i piedi di porco e i grimaldelli usati per l'effrazione. Quanto all'identità dei due ladri si tratta di due cittadini italiani residenti a Bologna con numerosissimi precedenti per reati contro il patrimonio. Il conducente dello scooter è un 33enne, A.C., mentre il passeggero, C.F. ha 44 anni. Entrambi sono stati portati in Questura è accusati di furto aggravato in concorso e ricettazione. Il processo per direttissima è previsto per questa mattina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Corticella: fuggono dopo furto in farmacia, si schiantano

BolognaToday è in caricamento