rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca San Donato / Via Filippo Beroaldo

Via Beroaldo: si lancia dal 4° piano, 22enne muore suicida

Sarebbero i problemi personali le cause del tragico gesto della giovane che ieri sera si è lanciata dalla finestra della sua camera da letto

Sarebbero i problemi familiari, economici e la depressione le cause del tragico gesto di una 22enne che ieri sera intorno alle 19.30 si è suicidata, lanciandosi dalla finestra della sua camera da letto, al 4° piano di una palazzina Acer in via Beroaldo. 

Madre e figlia avevano avuto una discussione, poi, mentre la madre stava parlando al telefono, ha sentito aprire le imposte. Terminata la telefonata e non sentendo alcun rumore in casa, si è affacciata alla finestra e ha fatto la tragica scoperta: la ragazza, in pigiama, giaceva in strada. Il medico dei 118, giunto sul posto insieme alla polizia, ne ha constatato il decesso. 

Da quanto si apprende, la giovane stava attraversando un periodo difficile ed era seguita da uno specialista; la madre, 40enne di origini ucraine, aveva perso il lavoro presso una stazione di servizio

La salma è a disposizione dell'autorità giudiziaria per ulteriori accertamenti: in casa sono state trovati alcune confezioni di farmaci.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Beroaldo: si lancia dal 4° piano, 22enne muore suicida

BolognaToday è in caricamento