rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via Bertiera

Via Bertiera, raid vandalico su auto parcheggiate: colpiscono i veicoli con una catena

Domenica pomeriggio d'estate, pieno centro storico: un uomo e una donna si accaniscono su alcune auto parcheggiate. Denunciati i due e anche un terzo pregiudicato che si trovava con loro

Ieri, domenica pomeriggio, ore 15 circa: una segnalazione alla Polizia allerta sulla presenza di due soggetti in via Bertiera (traversa di via Indipendenza) intenti a danneggiare delle auto in sosta, con particolare accanimento su una Volkswagen Polo. All'arrivo degli agenti i vandali (che risultano poi essere tre, due uomini e una donna) vengono riconosciuti in via De' Falegnami e fermati.

Mentre uno dei due uomini fermati (nato ad Alessandria nel 1978, già gravato da precedenti e con un divieto di dimora nel Comune di Bologna) è stato denunciato per inottemperanza al divieto, per gli altri due (entrambi nati a Trieste, lui nel 1980 e lei nel 1990) è scattata una bella denuncia per danneggiamento aggravato in concorso.

LA SCENA: LEI LO INCITA, LUI COLPISCE LE AUTO CON UNA CATENA. La coppia di triestini se l'era presa senza motivo con delle auto parcheggiate in via Bertiera, per poi soffermarsi su una Polo: mentre la donna lo incitava rumorosamente (come raccontato dai testimoni) lui, catena di plastica alla mano, colpiva lo specchietto del veicolo ripetutamente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Bertiera, raid vandalico su auto parcheggiate: colpiscono i veicoli con una catena

BolognaToday è in caricamento