menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Beverara: perde la testa e ferisce un agente, arrestato

Alla vista dell'auto della Polizia ha lanciato un portafoglio e un cutter, poi si è dato alla fuga

Un cittadino marocchino di 30 anni, irregolare sul territorio italiano, ha  perso letteralmente la testa, quando ieri alle 16 gli agenti delle volanti lo hanno fermato per un controllo.

Alla vista dell'auto della Polizia in via della Beverara, ha lanciato un portafoglio e un cutter, poi si è dato alla fuga, così è stato inseguito e bloccato. Il 30enne però ha reagito con calci e spintoni, colpendo un poliziotto che ne avrà per 10 giorni a causa di un trauma al ginocchio. Non si è calmato neanche all'interno della volante e quando è arrivato negli uffici della questura. Per lui sono scattate le manette per resistenza e lesioni aggravate, oltre a due denunce per ricettazione, visto che il portafoglio non era di sua proprietà, e per possesso illegale di armi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento