Via Boldrini: 40 grammi di droga e anfetamine, due nei guai

Nel corso dei controlli in zona stazione messi in atto dai Carabinieri e dai militari dell'Esercito

Nel corso dei controlli in zona stazione messi in atto dai Carabinieri e dai militari dell'Esercito, questa notte due uomini sono stati denunciati per spaccio.

Si tratta di un 33enne reggiano e di un 32 mirandolese fermati nel corso di un controllo stradale in via Boldrini. Addosso ai due e all'interno dell'automobile sono stati rinvenuti 40 grammi di marijuana, 10 di hashish e 2 grammi di anfetamine. Sono stati entrambi denunciati per spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre in via Boldrini, sabato pomeriggio i militari avevano arrestato un 22enne, trovato con più di 60 grammi di marijuana e quasi 200 euro in contanti.

Controlli Polizia Ferroviaria: pioggia di Daspo in zona stazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nicoletta Mantovani sposa il suo Alberto: "Matrimonio a Bologna, in una chiesa speciale per me"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, aumento contagi: +41, a Bologna 12

  • Schianto in tangenziale tra camion e auto: morto vigile del fuoco

  • Tir fermo in autostrada, camionista trovato morto

  • Coronavirus, direttore Microbiologia Sant'Orsola: "Virus muta, autunno incerto"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +37 positivi, nel Bolognese 14

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento