Via Boldrini, accovacciato tra i cespugli "lascia" un ovulo di anfetamine

Denunciati un uomo e una donna di 30 e 34 anni

La Polizia ha denunciato un uomo e una donna di 30 e 34 anni, senza fissa dimora, nella serata del 27 agosto in via Boldrini. Una pattuglia in servizio di controllo nella zona stazione ha notato un uomo, cittadino colombiano 34enne, accovacciato tra i cespugli, in compagnia di una italiana, i quali hanno subito tentato la fuga. 

Gli agenti hanno ricostruito che l'uomo aveva defecato in strada per espellere un ovulo ingerito contenente anfetamina. La donna, trovata in possesso di un flacone di metadone e di una tessera sanitaria intestata a un'altra cittadina, si è scagliata contro i poliziotti e per questo è stata denunciata per ricettazione, oltraggio e resistenza. Il 34enne è stato denunciato per resistenza. Entrambi sono stati denunciati per spaccio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Coronavirus, i casi del 13 gennaio: calano i contagi a Bologna e in Emilia-Romagna

Torna su
BolognaToday è in caricamento