menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Barca: parcheggia lo scooter rubato in divieto di sosta e finisce in carcere

Gli agenti hanno notato lo scooter in divieto, hanno atteso il 'centauro' e lo hanno perquisito rinvenendo hashish, cocaina e denaro

La polizia ha arrestato per spaccio e denunciato per ricettazione un cittadino marocchino di 22 anni. Ieri sera alle 22, gli agenti in controllo del territorio in via Gianguido Borghese, zona Barca, hanno notato uno scooter, con motore ancora caldo, parcheggiato in divieto di sosta. Consultando i terminali, hanno verificato che il mezzo era stato rubato a giugno scorso, così hanno atteso il 'centauro' e lo hanno controllato. 

Nel corso perquisizione personale, addosso al giovane sono stati rinvenuti 60 grammi di hashish e 4 grammi di cocaina, oltre a 200 euro in contanti. Il controllo è stato esteso al suo domicilio in via Fattori, dove sono stati trovati materiale per il confezionamento degli stupefacenti e dosi di ketamina, un anestetico che può essere sniffato o iniettato. 

Per il 22enne, con numerosi precedenti per spaccio, rapina, lesioni e porto abusivo di armi, sono immediatamente scattate le manette. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento