rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Centro Storico / Via del Borgo di San Pietro

Via del Borgo di San Pietro, in manette uno spacciatore 43enne, segnalata l'acquirente

Stava vendendo a una 32enne una dose di cocaina e addosso aveva oltre 1.000 euro in contanti: i Carabinieri lo hanno perquisito e l'uomo è stato arrestato

I Carabinieri hanno arrestato un cittadino algerino 43enne per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato sorpreso nel corso della serata di venerdì mentre consegnava in via del Borgo San Pietro una dose di cocaina a una impiegata 32enne calabrese, incensurata e residente nel capoluogo.

Il pusher è stato sottoposto a perquisizione personale e sono stati rinvenuti 1.100 euro,  sottoposti a sequestro penale, unitamente alla sostanza stupefacente, perchè verosimilmente provento di precedenti azioni di spaccio. Mentre l’uomo nullafacente, domiciliato a Bologna e pregiudicato per i reati di guida senza patente, ricettazione, resistenza a un pubblico ufficiale, falsità materiale, uso di atto falso, oltre ad altro specifico in materia di sostanze stupefacenti, è stato accompagnato presso il proprio domicilio in attesa del processo con rito direttissimo. La giovane acquirente italiana è stata segnalata all’Ufficio Territoriale del Governo quale assuntrice di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via del Borgo di San Pietro, in manette uno spacciatore 43enne, segnalata l'acquirente

BolognaToday è in caricamento