rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Navile / Via Vittorio Bottego

Via Bottego: bar mal frequentato, chiuso dalla questura per due settimane

Durante una verifica sono saltati fuori diversi grammi di stupefacenti

Alcuni cittadini avevano segnalato la presenza di persone sospette, secondo loro dedite allo spaccio di sostanze stupefacenti. E così hanno in effetti trovato il locale, durante una ispezione, gli agenti della polizia locale e i carabinieri di Corticella, presentatisi dentro

Per questo la questura ha chiuso per 15 giorni un bar in via Bottego, zona Corticella. La sospensione delle autorizzazioni è stata disposta dalla questore Isabella Fusiello, secondo i dettami del Tulps (Testo unico leggi pubblica sicurezza).

Il provvedimento trae origine dal controllo che i Carabinieri hanno fatto, unitamente al Nucleo Cinofili della Polizia Municipale, il 29 luglio scorso all’interno del bar. I militari hanno proceduto all’identificazione di otto clienti, di cui sette con precedenti di polizia (quattro stranieri e tre italiani) e recuperato 50 grammi di hashish, una bilancia di precisione e altro materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente nascosto nell’esercizio. Dopo i dovuti accertamenti, per il titolare del locale sono scattati i sigilli.

Liti, risse e schiamazzi: questore chiude bar a Budrio

Alcol a minori, chiuso un altro bar in centro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Bottego: bar mal frequentato, chiuso dalla questura per due settimane

BolognaToday è in caricamento