rotate-mobile
Cronaca via Bottego

Via Bottego, tentano rapina con coltello: tabaccaio ferito, ladri in manette

Entrambi con precedenti condanne, sono stati accompagnati alla Dozza: dovranno rispondere di tentata rapina aggravata in concorso

Sono entrati in una tabaccheria con il volto travisato e hanno estratto un coltello, ma sono stati arrestati poco dopo. Nel pomeriggio di ieri, 24 marzo, alle 17 circa la sala operativa del 113 è stata chiamata dal titolare di una tabaccheria in via Bottego, nel quartiere Navile, che segnalava di aver appena subito una rapina con coltello. La vittima ha riferito che i rapinatori gli avevano intimato di mettere le mani sul bancone,  ma si era rifiutata di consegnare il denaro, così era nata una colluttazione, terminata con la fuga dei due e una ferita all'avambraccio del tabaccaio.

Sul posto sono arrivati gli agenti che hanno notato un uomo corrispondente alle descrizioni mentre saliva sull'autobus numero 30. La volante si è messa all'inseguimento del mezzo, fino a bloccarlo in via Zanardi. Sottoposto a perquisizione, l'uomo è stato trovato con la cuffia usata per nascondere il volto, così G.R., bolognese di 44 anni, ha ammesso l'accaduto.

Arresto in zona U: rapina allo sportello postamat, in manette 37enne

Per individuare il complice, la Polizia si è appostata nei pressi dell'abitazione di G.R., dove in breve si è presentato R.F, 33enne bolognese. Anche lui infine ha confessato. Entrambi con precedenti condanne, per stupefacenti e contro il patrimonio il primo, per reati contro la persona il secondo, sono stati accompagnati alla Dozza e dovranno rispondere di tentata rapina aggravata in concorso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Bottego, tentano rapina con coltello: tabaccaio ferito, ladri in manette

BolognaToday è in caricamento