menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Urla di donna dalla casa vicina: incinta e maltrattata, compagno in manette

I Carabinieri lo hanno arrestato dopo l'allarme dato dai vicini: l'accusa per il 37enne è di maltrattamenti in famiglia

I Carabinieri hanno arrestato un uomo nato in Romania nell'81 per maltrattamenti in famiglia. E' successo sabato in via Calzolari, da cui è arrivata una chiamata di emergenza causata da urla provenienti da un appartamento. All'interno una donna in stato avanzato di gravidanza e una bambina di sette anni, sua figlia. 

In manette il suo compagno, M.C., che l'aveva aggredita. La vittima ha rifiutato le cure del 118. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento