Cronaca Stazione / Via de' Carracci

Bolognina: espulsi dall'Italia, tornano per la terza volta in via Carracci

Lo avevano fatto il 30 gennaio e il 21 febbraio ed è ancora lì, in uno stabile in disuso, che i Carabinieri li hanno trovati

Tornano sempre nello stesso luogo: lo avevano fatto il 30 gennaio e il 21 febbraio scorsi, ed è ancora lì, in uno stabile in disuso di via Carracci, che i Carabinieri della stazione Navile li hanno trovati nuovamente.

Sono stati così denunciati tre cittadini marocchini che si erano accampati benchè destinatari di un ordine di espulsione dal territorio italiano emesso dalla Questura di Bologna. 

La scoperta è stata fatta ieri mattina e l’identificazione dei soggetti, di età compresa tra i 18 e i 32 anni, tutti disoccupati e con precedenti di polizia, è stata effettuata unitamente ai militari del 4° Battaglione Carabinieri “Veneto” che si trovavano sul posto in ausilio ai colleghi della Stazione Bologna Navile, per i consueti controlli del territorio in zona “Bolognina”.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bolognina: espulsi dall'Italia, tornano per la terza volta in via Carracci

BolognaToday è in caricamento