Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Stazione / Via dè Carracci

Occupazione via Carracci, esposto dei residenti: "Livello 23 sia sgomberato, baccano infernale"

"Musica durante tutto l'arco della giornata con livelli di decibel superiori di oltre quattro volte a quelli prescritti per legge". Inoltri cani e parcheggi selvaggi: richiesto lo sgombero immediato

Residenti e comitati di cittadini hanno presentato un esposto sull'occupazione di un'immobile di via Caracci  abbandonato da molto tempo.

Vi ha sede il "Livello 23" che "senza limiti nè riguardo trasmette musica durante tutto l'arco della giornata - si legge nella nota - con livelli di decibel superiori di oltre quattro volte a quelli massimi prescritti per legge 6db, ciò è stato verificato da un ingegnere specializzato, chiamato dai condomini stessi".

I decibel registrati sarebbero 25, quindi la denuncia è stata indirizza al Sindaco, all'assessore alla sicurezza, al comandante della Polizia Muncipale, al Presidente del Quartiere Navile, Daniele Ara, al Prefetto, al Questore e al Comandante dei Carabineiri. Ad aggravare la situazione ci sarebbero anche numerosi cani "che abbaiano durante tutta la notte, impedendo agli abitanti dei palazzi attigui di poter dormire", e anche problemi di viabilità "ci sono auto parcheggiate su quella posizione di via Caracci, più volte sono intervenute le pattuglie della PM chiamate dai cittadini, ma nulla servito a far cessare questo baccano infernale".

I comitati riferiscono inoltre che la proprietà ha presentato formale denuncia alle Autorità competenti, quindi "si richiede l'immediato sgombero e chiusura del suddetto immobile, sia perl'incolumità di chi vi stanzia, e di chi vi risiede in prossimità.Caso contrario l'Avvocato Arianna Pettazzoni che ci legge in copia,provvederà a presentare denuncia alla Procura della Repubblica"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazione via Carracci, esposto dei residenti: "Livello 23 sia sgomberato, baccano infernale"

BolognaToday è in caricamento