menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti in Via Codivilla: arrestati 'professionisti' ultrasessantenni

Sono stati sorpresi a rubare da un cittadino che ha chiamato il 113. I due 'esperti' del mestiere erano accompagnati da un 32enne già pregiudicato

La polizia ha arrestato due calabresi, di 69 e 64 anni, e un cittadino tunisino di 32 per furto aggravato in concorso. Il 113 è stato allertato ieri sera alle 22.30 da un cittadino che aveva visto i tre uomini infrangere un finestrino e rovistare all'interno di un'auto parcheggiata in via Codivilla, in zona Ospedale Rizzoli, per poi fuggire a bordo di un'Audi A3.

La volante li ha intercettati e fermati poco dopo: tutti e tre sono pluripregiudicati con a carico diversi perdenti specifici e sono stati trovati in possesso di oggetti da scasso.

Nell'Audi è stata rinvenuta una borsa contenente un pc portatile, rubato in via Codivilla, pinze e torce, oltre a un navigatore satellitare ritenuto provento di furto. Sono stati rinchiusi alla Dozza e saranno processati oggi per direttissima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento