menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via C. Colombo, altro tassista aggredito: colpito alla testa con un martelletto

L'uomo aveva chiesto di essere portato in via Cristoforo Colombo, ma una volta a destinazione, lo ha colpito alla testa con un martelletto

La polizia ha arrestato un uomo di 55 anni, originario di Ferrara, per tentata rapina aggravata e lesioni aggravate ai danni di un tassista 68enne che alle 23 circa di ieri sera lo aveva caricato in Piazza Dell'Unità.

L'uomo aveva chiesto di essere portato in via Cristoforo Colombo, ma una volta a destinazione, vista la presenza di alcune prostitute, ha chiesto al tassista di avanzare di qualche metro. Arrivati in un tratto più isolato, il 55enne lo ha colpito alla testa con un martelletto. 

"Se vuoi i soldi, ti do tutto", avrebbe detto il tassista che, con le cinture di sicurezza allacciate, non è riuscito immediatamente a reagire, ma è stato preso per il collo. Una volta divincolatosi, ha chiesto aiuto in strada ed è stato notato da un giovane autotrasportatore rumeno, che è sceso dal mezzo ed è riuscito a bloccare l'aggressore. E' stato allertato il 113, così sono scattate le manette. Il ferrarese è noto per il suoi problemi di tossicodipendenza. 

Quello di questa notte è il secondo episodio di aggressione in pochi giorni. Alle 3 del 23 marzo, una coppia ha colpito e derubato un tassista in via Gobetti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento