rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Via di Corticella

Via Corticella: non si ferma all'alt, poi cerca di scappare a piedi

In manette dopo che i carabinieri hanno recuperato un involucro contenente droga. ANche la perquisizione domiciliare ha dato esito positivo

Avrebbe intimato ai carabinieri di non procedere oltre perché in una strada di proprietà privata, peraltro non sua. Così un cittadino italiano classe 1977 è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale, al termine din un breve inseguimento in via Corticella, consumatosi l'altra sera.

All'alt dei militari del nucleo Radiomobile di Bologna, impegnati in un controllo stradale, il 44enne ha reagito allontanandosi con il suo mezzo. Subito dopo, vistosi inseguito, l'uomo avrebbe quindi cercato di fuggire a piedi, lanciando un involucro che si è scoperto poi contenere una modica quantità di cocaina.

Bloccato il soggetto, i carabinieri sono andati a casa del quarantenne, trovando trecento euro in contanti e anche un bilancino di precisione. Sulla base di questi elementi, aggravati dal fatto che lo stesso avrebbe rifiutato di sottoporti al test alcolemico, è scattato l'arresto e la relativa denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Corticella: non si ferma all'alt, poi cerca di scappare a piedi

BolognaToday è in caricamento