"Andiamo a bere insieme", poi la rapina in Corticella

Arrestati in quattro dopo che hanno preso bancomat e contanti a un soggetto conosciuto poco prima

Quattro soggetti, tra i 24 e i 34 anni sono stati arrestati per rapina aggravata in concorso ai danni di un 30enne. E' stata la polizia a mettere le manette al gruppo, dopo essere stata chiamata dalla vittima.

In base a quanto ricostruito tutto si è consumato nella tarda serata di ieri. Il 30enne, uscito da un ristorante, si era poi recato da un alimentari ad acquistare degli alcolici. Dentro il negozio avrebbe poi conosciuto il gruppo, tutti più o meno originari di Avezzano, provincia dell'Aquila, e gli sarebbe stato proposto di andare a bere qualcosa a casa dei quattro, in via di Saliceto.

Il 30enne a questo punto ha accettato ed è salito sull'auto con loro. una volta sceso però le cose sono cambiate: i quattro, tutti con precedenti così come anche il rapinato, hanno schiaffeggiato il ragazzo e gli hanno intimato di consegnare bancomat e contanti, risalendo poi subito dopo e allontanandosi con la stessa auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo l'accaduto la vittima ha chiamato la polizia, la quale ha intercettato il veicolo nei paraggi. Identificati e perquisiti, tutti sono stati poi portati in carcere in attesa della convalida dell'arresto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento