Corticella, auto lanciata contro il negozio Amplifon: bottino scarno

Un testimone che ha assistito alla scena, ha annotato il numero di targa: l'auto è risultata rubata

Foto H.A.

La segnalazione alla Polizia è arrivata ieri sera alle 23.30 da parte di alcuni cittadini che avevano sentito un fragore provenire dal negozio Amplifon di via della Croce Coperta, in zona Corticella. 

La volante giunta sul posto, ha accertato che, con la solita tecnica, un'auto era stata lanciata in retromarcia contro la vetrina. I malviventi miravano alla cassa, ma sono riusciti a racimolare circa 40 euro, quindi, come spesso accade, i danni superano di granlunga il bottino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un testimone che ha assistito alla scena, ha annotato il numero di targa: l'auto è risultata rubata. La Polizia sta esaminando i filmati delle telecamere della zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • L'oroscopo di agosto segno per segno: ecco cosa dicono le stelle

  • Da Budrio a "Mister Italia 2020": Ruben Ganzerli tra i trentadue finalisti

  • La montagna vicino Bologna: 5 escursioni a due passi dalle Due Torri

  • Temporale improvviso nel gran caldo, alberi caduti e allagamenti

  • Alto Reno, fiume invaso da fango e morìa di pesci: "Una vergogna, c'è una valanga di acqua putrida. Stiamo cercando di capire cosa sia successo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento