menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con la pistola carica davanti alla Coop: arrestato 35enne

Una calibro 6.35 con tre proiettili inseriti nel caricatore. Era stata rubata 4 anni fa

Un 35enne originario della provincia di Salerno è stato arrestato ieri dai Carabinieri con l’accusa di porto illegale di arma in luogo pubblico e ricettazione.

I militari Carabinieri della Stazione di San Ruffillo e Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro, durante un servizio di controllo nei Quartieri Savena e Santo Stefano, lo hanno controllato mentre si aggirava davanti alla Coop di via Giuseppe Dagnini.

Sottoposto a una perquisizione personale, è stato trovato in possesso di una pistola, marca Bernardelli, calibro 6.35 con tre proiettili inseriti nel caricatore. L’arma, rubata quattro anni fa dall’abitazione di un modenese, è stata sequestrata dai Carabinieri. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 35enne è finito in carcere.

Pistola, proiettili e manganello in casa, in manette tre giovani

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento