Cronaca Centro Storico / Via Dante

Mezzi in sosta nel mirino del ladro: blitz in via Dante

Scatta un arresto, nei guai un trentenne con precedenti per reati contro il patrimonio e numerosi alias

La città si svuota e i malintenzionati prendono di mira i mezzi in sosta. E' quanto accaduto ieri pomeriggio in via Dante, dove un furto è stato sventato grazie alla segnalazione di alcuni passanti e un uomo è finito in arresto.

Da quanto si apprende erano circa le 16:30 quanto la polizia ha ricevuto una segnalazione inerente due soggetti che stavano forzando un furgone parcheggiato in via Dante. Giunta la volante sul posto,  ha notato il mezzo dal quale stavano scendendo due soggetti. Alla vista degli agenti i due si sono dati alla fuga. Uno è riuscito a dileguarsi, mentre il secondo è stato bloccato. Accompagnato in ufficio è stato sottoposto a perquisizione personale con esito negativo e fotosegnalato. Il mezzo, un Citroën Jumper, è risultato completamente rovistato e con la maniglia del portellone destro danneggiata.

Il reo, nato in Italia nel 91, con precedenti per reati contro il patrimonio, numerosi alias, è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato in concorso con soggetto rimasto ignoto. Direttissima nella giornata odierna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzi in sosta nel mirino del ladro: blitz in via Dante

BolognaToday è in caricamento