rotate-mobile
Cronaca / Centro Storico / Via de' Carbonesi

Riapre al traffico via de' Carbonesi, resta in piedi ipotesi week end pedonali

Anche l'Ascom apre al modello Tdays. Mercoledì chiude tratto via Tagliapietre

Termina la pedonalizzazione, riapre al traffico via de’ Carbonesi. Dopo i lavori di rifacimento della strada e la successiva pedonalizzazione temporanea che, tra residenti e commercianti, aveva spaccato in due l'orientamento chi vive ogni giorno la zona, si ritorna (per ora) alle origini. Il Comune infatti annuncia che i lavori di riqualificazione si avviano a conclusione rispettando la tabella di marcia iniziale, e così mercoledì 15 la strada riapre al traffico privato, nell’intero tratto che va da via Farini a via Barberia.

In programma adeguamenti alla segnaletica stradale

Sempre mercoledì, informa l’amministrazione comunale, chiude il tratto di via Tagliapietre, con deviazione del traffico privato sull’asse principale de' Carbonesi - Barberia.  Entro venerdì 24, invece, è prevista la riapertura al traffico privato di via Collegio di Spagna. Lunedì 13 sono in programma adeguamenti della segnaletica, come il tracciamento di un segnale di Stop su via d’Azeglio all’incrocio con via Farini, per facilitare la svolta a sinistra delle biciclette da via Farini a via d’Azeglio alla riapertura di via de' Carbonesi.

L'assessore Orioli: "Nei prossimi giorni l'esito dell'istruttoria"

Su via de' Carbonesi resta ancora aperta l'ipotesi di una pedonalizzazione della strada, soprattutto per quanto riguarda i week end. Nei prossimi giorni il Comune diffonderà l'esito dell'istruttoria effettuata tra chi vive e frequenta la zona, e anche quale decisione adottare rispetto alla chiusura più o meno parziale della via. Per ora l'amministrazione comunale non si sbilancia e tiene ancora coperte le proprie carte. "Il cantiere di via de' Carbonesi - ha spiegato l'assessore alla Mobilità Valetina Orioli, durante il question time in Comune - è stata un'opportunità per tante cittadine e cittadini di sperimentare un diverso uso della strada, oltre ad aver fornito lo spazio per un momento di ascolto reciproco tra amministrazione e utenti della strada. Si è trattato di un esperimento di successo della cantierizzazione in città". Al momento "è in corso un'istruttoria sul tema - conclude Orioli - della quale daremo pubblicamente riscontro all'esito".

L'Ascom: "Bene la riapertura, disponibili a una pedonalizzazione nei weekend"

L'ipotesi di un modello Tdays per via de' Carbonesi vedrebbe d'accordo anche l'Ascom. "Salutiamo con piacere sia il termine dei lavori che hanno migliorato e riqualificato la strada, sia la possibilità che si ritorni alla normalità. Con il Comune il dialgo resta aperto rispetto a sperimentazioni che possano riguardare il sabato e la domenica. Mentre resta ferma la nostra contrarierà a una pedonalizzazione 7 giorni su 7", spiega il direttore generale Giancarlo Tonelli.

La road map del cantiere

Sono durati nove mesi i lavori di riqualificazione di via de' Carbonesi, dal giugno dell'anno scorso ad oggi, per un investimento di 1,9 milioni che hanno eliminata le barriere architettoniche, favorendo la mobilità pedonale e rendendo più sicura la circolazione. L'intervento è stato finanziato con 1,2 milioni di euro dalla stessa amministrazione e per i restanti 700mila euro dal Gruppo Hera. La multiutility, aveva spiegato la progettista di HeraTech, Claudia Campagnoli, provvederà a "sostituire integralmente le condotte del gas e idriche e la rete di raccolta delle acque meteoriche" non solo in via de' Carbonesi, ma anche in alcuni tratti di via Tagliapietre, via Val d'Aposa, via Collegio di Spagna e via Barberia, e inoltre saranno rifatti "tutti gli allacciamenti idrici e del gas a servizio delle utenze della zona".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre al traffico via de' Carbonesi, resta in piedi ipotesi week end pedonali

BolognaToday è in caricamento