rotate-mobile
Cronaca Zona Universitaria

Rapina in via Del Guasto: minacciato con il coltello per orologio e telefono, ma passa la volante

All'arrivo della volante aveva ancora in mano il cellulare rubato

All'arrivo della volante aveva ancora in mano il cellulare rubato, così sono scattate le manette. Ieri sera intorno alle 22.00 la volante del commissariato Due torri-San Francesco in servizio di controllo in zona universitaria ha notato un parapiglia in via del Guasto.

Gli agenti sono quindi intervenuti per sedare gli animi e hanno accertato che uno dei due uomini, cittadino russo ddi 20 anni, era stato avvicinato e accerchiato da tre persone che minacciandolo con un coltello gli avevano sfilato dal polso l'orologio e si erano fatti consegnare il telefono cellulare. All'arrivo dei poliziotti due rapinatori si sono dileguati, lasciando solo il complice, un cittadino gambiano di 29 anni, con una sfilza di precedenti, che aveva ancora in mano lo smartphone rubato. 

E' stato arrestato per rapina aggravata in concorso con ignoti.

Il 21 dicembre, poco distante, in via Irnerio, un 40enne era stato afferrato per il collo e derubato. Poche ore dopo uno dei responsabili è stato rintracciato dalla polizia e tratto in arresto.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in via Del Guasto: minacciato con il coltello per orologio e telefono, ma passa la volante

BolognaToday è in caricamento