rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Navile / Via della Manifattura

Droga, resistenza e lesioni, tre arresti in via della Manifattura: in manette due 27enni e un 39enne

I tre non hanno saputo dare spiegazioni riguardo al possesso di 23 dosi di cocaina, un bilancino di precisione, bustine di cellophane, sostanza da taglio e ben 14 telefoni cellulari

I Carabinieri hanno arrestato tre persone di nazionalità marocchina, di cui due 27enni ed un 39enne, tutti con precedenti di polizia, nullafacenti e senza fissa dimora, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

I tre, sorpresi all’interno di una fabbrica abbandonata ubicata in via della Manifattura, all’atto delle perquisizioni, sono stati trovati in possesso di 23 dosi di cocaina, un bilancino di precisione, diverse bustine di cellophane, sostanza da taglio e 14 telefoni cellulari, di cui non erano in grado di giustificare la provenienza. Nel corso delle perquisizioni, uno di loro, nel tentativo di sottrarsi al controllo e darsi alla fuga, ha opposto resistenza procurando lesioni ad un militare.

La sostanza stupefacente del peso di 10 grammi, il materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi di sostanza stupefacente e i telefoni cellulari sono stati sequestrati. Sono in corso le indagini volte ad identificare i proprietari degli apparecchi telefonici. I tre, dopo aver trascorso la notte nelle camere di sicurezza, sono stati tradotti questa mattina nelle aule giudiziarie del Tribunale di Bologna per l’udienza di convalida dell’arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, resistenza e lesioni, tre arresti in via della Manifattura: in manette due 27enni e un 39enne

BolognaToday è in caricamento