Rapina con cutter in via Domodossola: 90enne derubata della fede nuziale

Un ragazzo l'ha raggiunta sul portone di casa e l'ha derubata. Indaga la polizia

L'ha avvicinata mentre stava per varcare il portone del suo palazzo e l'ha derubata. E' la brutta avventura capitata a una bolognese quasi 90enne ieri sera poco dopo le 18, in via Domodossola, nel quartiere Savena.

Un ragazzo l'ha raggiunta e sotto la minaccia di un cutter l'ha derubata della fede nuziale d'oro e di 20 euro per poi darsela a gambe. La vittima ha chiamato il 113 dopo un'ora e fortunatamente non è stato necessario l'intervento dei sanitari.

A fine ottobre una coppia di coniugi ultra-novantenni erano stati rapinati nel loro appartamento in via Ardigò, in zona San Ruffillo: tre malviventi incappucciati li avevano legati a letto rubando oro e gioielli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • Avvelenato e lasciato nel parcheggio va in coma e muore dopo 2 giorni: fermati due coniugi

Torna su
BolognaToday è in caricamento