menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco in via Donato Creti, spacca gli specchietti di 4 auto e poi si ferisce

All'uomo attributi danni anche al portone di un condominio, che gli sono costati anche una ferita. E' stato poi fermato dalla Polizia in via Gnudi

Andava in giro per via Donato Creti fracassando gli specchietti delle auto in sosta, ma nel suo errare è finito contro un portone, ferendosi al braccio. E' stato un residente in un condominio della via a segnalare il fatto e a chiamare questa notte la Polizia, dopo aver avvertito tonfi sordi provenire dall'androne del palazzo.

Gli agenti, giunti sul posto, hanno trovato il vetro del portone condominiale divelto, assieme a tracce di sangue. Il presunto responsabile è stato poi rintracciato nei pressi di via Gnudi poco più avanti, mentre vagava con il braccio insanguinato e visibilmente ubriaco.

Mentre erano in corso gli accertamenti poi è comparso un altro uomo che, riconoscendo il fermato, lo ha accusato di aver gettato a terra il suo scooter senza motivo. In seguito a successivi accertamenti, al soggetto vengono attribuiti altri quattro danneggiamenti ai danni di auto in sosta, dove a essere presi di mira sono stati gli specchietti laterali.

Identificato, l'uomo è risultato essere un cittadino tunisino del 1985, con precedenti per droga e resistenza. Per lui sono quindi scattate le manette, e dovrà rispondere di danneggiamento continuato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento