rotate-mobile
Cronaca Navile / Via Donato Creti

Via Donato Crerti: anziana derubata da finto finanziere, bottino 20mila euro

Descritto come italiano sui 50 anni, lo ha incontrato sulla porta di casa: con modi "sbrigativi", è riuscito a entrare nell'appartamento

Non si arrestano le truffe e i furti ai danni di anziani soli da parte di finti tecnici o rappresentanti delle forze dell'ordine. Ieri è stata la volta di una donna 79enne che ha incontrato sulla porta di casa un uomo, descritto come italiano sui 50 anni, che si è qualificato come finanziere e che, con modi "sbrigativi", è entrato nell'appartamento dell'anziana con il pretesto di effettuare un controllo fiscale. 

A chiamare il 113, il figlio della vittima. Dopo il solito giro "di perlustrazione" ha salutato velocemente e si è allontanato. Subito dopo l'amara scoperta: oltre ad alcuni oggetti d'oro, il cui valore è in via di quantificazione, la donna è stata derubata di 20mila euro che erano custoditi in casa temporaneamente, in una cassettina: ha raccontato che si trattava di denaro proveniente da un'attività commerciale del marito. Indaga la polizia. 

Solo qualche giorno fa finti tecnici del gas aveva raggirato un 89enne "alleggerendolo" di un Rolex del valore di 25mila euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Donato Crerti: anziana derubata da finto finanziere, bottino 20mila euro

BolognaToday è in caricamento