Cibo venduto in strada: formaggi e salumi sotto sequestro

Secondo il racconto dei passanti, i metodi erano particolarmente invadenti

Vendevano prodotti tipici sardi per strada, in via Emilia Ponente. Secondo il racconto dei passanti, i metodi erano particolarmente invadenti, così sono arrivate diverse segnalazioni alle forze dell'ordine.

Nella serata di martedì gli agenti della Polizia Municipale insieme a quelli del commissariato Santa Viola della Polizia sono intervenuti e hanno sorpreso tre italiani impegnati a vendere prodotti alimentari di dubbia provenienza e senza certificazioni di idoneità al consumo. Tutta la merce è stata sequestrata (45 forme intere di formaggi e alcuni salumi interi), sono in corso gli accertamenti sull’etichettatura dei prodotti e i tre venditori abusivi sono stati multati per oltre mille euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’appello della Polizia Municipale resta quello di acquistare prodotti sempre e solo da rivenditori autorizzati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Riaprono i confini, controlli serrati in autostrada: maxi-sequestro di Vespe rubate in A1

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento