Via Emilia Ponente: rapina con coltello alla farmacia Busacchi, in manette 33enne

Bottino magro per il rapinatore, solo 35 euro, che è fuggito in sella a una bici, ma è stato fermato. Per la farmacia Busacchi è solo l'ultimo di una lunga serie di furti e rapine

La polizia ha arrestato un bolognese di 33 anni per rapina. Ieri sera, poco dopo le 19, l'uomo è entrato nella Farmacia Busacchi, al 24 di via Emilia Ponente, e ha estratto un coltello per farsi consegnare il denaro custodito nella cassa. 

Bottino magro per il rapinatore, solo 35 euro, che è fuggito in sella a una bici, ma l'allarme anti-rapina e al 113 era già scattato. Il farmacista nel frattempo si era fatto prestare una bicicletta da un passante, lo aveva inseguito e lo aveva visto liberarsi del coltello. 

All'arrivo della volante, il 33enne è stato individuato in via Paolo Nanni Costa, grazie alle descrizioni: è stato bloccato e ha ammesso le sue responsabilità, accompagnando gli agenti nel nascondiglio dove aveva lasciato la felpa e una bandana che indossava durante la rapina. L'arrestato non ha precedenti rilevanti, ma è segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti. 

Per la Farmacia Busacchi è solo l'ultimo di una lunga serie di furti e rapine. A marzo 2016, stessa scena: uno uomo armato di coltello aveva minacciato il titolare, riuscendo ad arraffare circa 250 euro, contenuti nel registratore di cassa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento