Cronaca Reno / Via Emilia Ponente

Via Emilia Ponente: perde la testa e picchia la madre

La Polizia è stata allertata dai sanitari del 118 che avevano soccorso una 50enne

La Polizia ha denunciato per lesioni un 20enne nato a Bologna. Il 113 è stato allertato ieri mattina alle 9 dai sanitari del 118 che avevano soccorso una 50enne, nata in Marocco, e residente con la famiglia in via Emilia Ponente.

Gli agenti giunti sul posto hanno raccolto le testimonianze della donna che era stata aggredita dal figlio, tossicodipendente, e, sebbene non avesse mai sposto denuncia, non era la prima volta. Il figlio si era allontanato, ma poco dopo è rientrato in stato di forte agitazione ed è stato fermato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Emilia Ponente: perde la testa e picchia la madre

BolognaToday è in caricamento