Rapina in Emilia Ponente: in farmacia armato di cutter, è la nona volta

Al bancone della "Farmacia Busacchi" c'era la titolare, una donna di 61 anni, che ha consegnato circa 250 euro

Ennesima rapina ai danni di una farmacia e addirittura nona per quella di via Emilia Ponente, dove ieri sera alle 19 è entrato un uomo armato di cutter. 

Al bancone della "Farmacia Busacchi" c'era la titolare, una donna di 61 anni, che ha consegnato circa 250 euro contenuti nella cassa. L'uomo è stato descritto come italiano, di altezza media. Indaga la polizia. 

L'ultimo episodio solo qualche giorno fa a Corticella, dove il ladro, con in testa un sacco nero e sempre armato di cutter, ha minacciato due farmacisti in servizio per farsi consegnare l'incasso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Divieto spostamenti Natale, Bonaccini: "Rischia di isolare chi vive in un piccolo comune"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Covid, a Natale tutte le regioni in zona gialla? Bonaccini: "Aprire anche bar e ristoranti"

  • Dad e rendimento scolastico, il prof del Fermi: "E' dura, ma i vincenti trovano la via e non le scuse"

Torna su
BolognaToday è in caricamento