menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Fantin, 100 garage forzati nel parcheggio condominiale: stasera una ronda

Il comitato di via Fantin ha organizzato una ronda per questa sera: "E' la seconda volta che la facciamo. Vogliamo vegliare sulla zona"

Nella notte fra venerdì e sabato in via Fantin, oltre 100 garage interrati sono stati "ispezionati" da ignoti, che li hanno forzati e, in qualche caso, aperti. Il vice presidente del Comitato Via Fantin Giovanni Marchione spiega che sono già partite le denunce ai Carabinieri da parte dei condomini colpiti: "Era successo già in passato che con un raid analogo a questo erano state fatte sparire delle biciclette di valore dai garage e dalle cantine condominiali. Questa volta non hanno trovato nulla alla loro portata, ma hanno comunque danneggiato le saracinesche dei box". 

STASERA UNA RONDA DEI RESIDENTI. L'annuncio del comitato: "Stasera dalle 22 saremo in giro a mo' di ronda per vegliare sul nostro quartiere ed evitare che si ripetano episodi come quello di questa notte - dice ancora Marchione - Ripetiamo l'esperienza dell'anno scorso, quando in una decina abbiamo gironzolato qua in zona per vegliare sulle nostre proprietà. In quel periodo avevamo un writer affezionato che lasciava segni costantemente". 

I residenti lamentano anche "il buio" del parcheggio Tper, i cui lampioni sono fuori uso da una settimana: "Tutto questo avviene mentre il parcheggio di via fantin davanti al Crif e al Galaxy e gestito da Tper è al buio da una settimana. Speriamo di individuare i responsabili del raid di questa notte visto che ci hanno lasciati soli anzi in pessima compagnia". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento