rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Via Ferrarese

Via Ferrarese: tre accoltellati in un bar, 20enne grave al Maggiore

Questa notte la polizia è giunta davanti ad un bar dove ha trovato il giovane in una pozza di sangue per una profonda ferita da arma da taglio all'altezza del fegato. Altri due giovani sono rimasti feriti

Alle 3 circa di questa notte la polizia è intervenuta in via Ferrarese, a seguito di una segnalazione da parte di alcuni residenti che avevano riferito di aver udito rumori e urla e di aver visto un uomo a terra sulla carreggiata.

Gli agenti si sono portati all'altezza del civico 32/c dove, davanti ad un bar gestito da cinesi, hanno immediatamente chiamato i sanitari del 188 per soccorrere un 20enne cinese, in stato si semi-incoscienza, che giaceva in una pozza di sangue e presentava una profonda ferita da arma da taglio all'altezza del fegato. Il giovane è e stato trasportato all'ospedale Maggiore insieme ad altri due connazionali, di 28 e 21 anni, feriti non gravemente. A terra ancora i segni di quella che è subito apparsa una lite o un'aggressione, nata all'interno del bar: vetri, bottiglie rotte e tracce si sangue. Il 20enne è stato sottoposto immediatamente a intervento chirurgico.

La polizia ha cercato di ricostruire l'accaduto sulla base del racconto dei presenti, che però si esprimevano in un italiano stentato: i tre cinesi sarebbero stati aggrediti da altre persone, che si sarebbero date alla fuga. Gli agenti sono entrati nel bar, che aveva la saracinesca abbassata, dove hanno trovato il barista 51enne che al momento è risultato estraneo ai fatti. Ora si indaga per rintracciare gli aggressori e ricostruire i fatti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Ferrarese: tre accoltellati in un bar, 20enne grave al Maggiore

BolognaToday è in caricamento