Cronaca Navile / Via Ferrarese, 85A

Anziano raggirato in via Ferrarese: spariti migliaia di euro in contanti

Un 72enne è stato convinto con una finta telefonata del figlio a entrare in banca e prelevare una grossa somma. Indaga la Polizia

Truffa a un anziano andata a segno in via Ferrarese, nel primo pomeriggio di ieri. Un uomo, classe 1944, nato a Osimo ma residente a Bologna è stato infatti avvicinato a da un uomo a bordo di una Mercedes a di colore grigio.

Il soggetto a bordo del mezzo, descritto come un italiano sui 40-50 anni e senza un accento particolare, si è spacciato per un corriere espresso che doveva consegnare un pacco al figlio dell'anziano signore.

Per rafforzare la validità della sua messa in scena il malvivente ha anche telefonato a un complice che avrebbe simulato la voce del figlio della vittima. Il 73enne, credendo effettivamente di parlare con il proprio erede, si è quindi convinto e si è recato nel più vicino sportello della sua banca per prelevare la cifra di €2400 in contanti.

Una volta conclusa la transazione, il denaro è poi finito in mano al suo truffatore, e la vittima del raggiro sarebbe rimasta in loco diversi minuti speranzosa di ricevere il materiale promessogli. Tutto inutile, e dopo qualche lunghissimo minuto di attesa all'anziano signore non è rimasto altro che contattare la Polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano raggirato in via Ferrarese: spariti migliaia di euro in contanti

BolognaToday è in caricamento