Trovano bomba a mano durante i lavori: condominio evacuato

Polizia e artificieri sul posto. L'ordigno risalente alla seconda guerra mondiale

E' stata portata via dagli artificieri una bomba a mano, risalente alla seconda guerra mondiale, trovata all'interno di un condominio di via Fratelli Rosselli oggi, all'ora di pranzo. Il rinvenimento è stato segnalato da una ditta durante dei lavori all'interno dell'edificio. Segnalato il tutto alla polizia, sul posto si sono recati anche gli artificieri che, dopo aver fatto evacuare tutto il condominio, hanno proceduto alla messa in sicurezza e alla rimozione dell'arma. L'operazione ha richiesto circa un'ora, prima del via libera al ritorno dei residenti nelle proprie abitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento