Cronaca Savena / Via Genova

Spara dal balcone prendendo di mira i lampioni: lo spavento dei vicini

Solo all'arrivo della Polizia si è capito che il fucile era ad aria compressa, ma intanto quei venti spari avevano messo sottosopra l'isolato. Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di ieri in via Genova

Degli spari che rimbombano e gli abitanti di via Genova che hanno un sussulto: è accaduto ieri pomeriggio, quando un uomo, apparentemente senza motivi particolari, è uscito sul suo balcone e imbracciando un fucile ha cominciato ad esplodere dei colpi. 

All'arrivo della Polizia, allertata dai vicini di casa, il sequestro dell'arma e la scoperta che si trattasse in realtà di un fucile ad aria compressa: cosa che però nessuno poteva sapere. A quel punto i poliziotto hanno cercato di capire le ragioni del gesto, le quali però non sono state chiarite. Il 47enne bolognese è stato quindi portato all'ospedale Sant'Orsola per sottoporsi ad alcuni accertamenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara dal balcone prendendo di mira i lampioni: lo spavento dei vicini

BolognaToday è in caricamento