menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via del Gomito: lite con i clienti, tassista non supera l'alcool test: patente ritirata

L'episodio durante una corsa prenotata da una coppia

Una lite tra un tassista e i clienti che finisce on l'intervento della Polizia e l'alcool test per il conducente dell'auto bianca. Sono i contorni di episodio accaduto ieri intorno a mezzogiorno, che ha portato il professionista ad avere la patente ritirata perché, tecnicamente, ubriaco alla guida.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti tutto sarebbe iniziato all'ospedale Rizzoli, dove una coppia ha chiamato un taxi per andare in via del Gomito. Saliti a bordo però i due cominciano a discutere con il conducente per via di un odore di alcool presente nell'abitacolo. La discussione poi è degenerata quando, arrivati a destinazione, è venuto il momento di pagare. Viene chiamata la Polzia, che a sua volta poi chiede l'intervento di una volante della Stradale con il dispositivo alcool-test.

L'esame dà esito positivo: al conducente viene registrato un quantitativo di alcool nel sangue pari a 0,59 g/l litro, poco sopra il limite consentito, ma eccessivo per chi conduce mezzi pubblici (il cui tasso deve essere zero, ndr). Il controllo si è concluso con il ritiro della patente per il conducente dell'auto bianca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento