menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Gorizia, trovato morto in casa vicino a due siringhe usate

Un uomo trovato esanime dopo che non aveva risposto alla compagna. Indagini in corso

Il cadavere di un 55enne è stato ritrovato in via Gorizia, all'interno della abitazione che condivideva con la sua compagna. A ritrovarlo sono stati in vigili del fuoco, allertati dalla donna che non riusciva a rientrare nell'apparrtamento dal quale si era allontanata per delle commissioni.

Durante il sopralluogo, la Polizia ha rinvenuto anche due siringhe usate, di qui l'ipotesi che possa trattarsi di un decesso per overdose. Non è stata rinvenuta della sostanza stupefacente, ragione per la quale dovranno essere successivi esami a stabilire la causa del decesso. Dei fatti è stato informato il magistrato di turno.

Nell'ultimo mese, sono diversi i casi di overdose che hanno interessato la città e proprio su questa scia sono stati intensificati i controlli sul territorio, volti a contrastare lo spaccio di sostanze letali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento