menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arresto in via della Grada: 'Se non mi date la casa, spacco tutto', dà di matto negli uffici comunali

Ha staccato un estintore, ha minacciato e offeso le impiegate, poi ha gettato a terra i pc, causando anche l'interruzione della corrente elettrica. Infine sono scattate le manette

"Se non mi date un alloggio domani torno con una mazza da baseball, spacco tutto e spacco anche voi!" Dopo aver fatto il "diavolo a quattro", Q.G., italiano di 48 anni è stato arrestato dalla Polizia per tentata estorsione e danneggiamento, oltre a essere denunciato per resistenza e interruzione di pubblico servizio. Ieri alle 17 è entrato negli uffici comunali di via della Grada, ha staccato un estintore, ha minacciato e offeso le due impiegate, di 49 e 30 anni, poi ha gettato a terra i computer e tutti gli oggetti sulle scrivanie, causando anche l'interruzione della corrente elettrica. 

Nonostante le due donne cercavano di spiegargli che non ne aveva diritto in base al reddito, il 48enne continuava lo "show": la più giovane ha rimediato anche diversi spintoni, così è stata chiamata la Polizia. Il processo all'uomo, con precedenti per furto, estorsione e percosse, è previsto per oggi con rito direttissimo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento