Via Indipendenza, mercato abusivo sotto i portici: nuovo sequestro di merce contraffatta

Stoccata della municipale: "Testimonia la notevole mole di lavoro svolto dal Corpo, che tuttavia il governo considera di serie 'C'. Non godiamo di equo indennizzo e di altre tutele al pari delle forze di polizia statali"

Nuovo sequestro sotto i portici di via Indipendenza che, soprattutto durante il weekend, si trasformano in un grosso mercato abusivo (GUARDA  IL VIDEO). E' di sabato pomeriggio, l'ultimo intervento degli agenti del Reparto Città Storica e Borgo-Reno, che dopo aver avvicinato alcuni venditori irregolari, che esponevano la loro merce a marchio contraffatto. All'arrivo degli agenti, gli abusivi si sono allontanati precipitosamente, lasciando sul posto la merce: per lo più giacconi 'taroccati' delle più trendy case di moda.

"Fortunatamente (come invece già accaduto in passato) non si è registrata nessuna aggressione verso gli agenti che hanno così potuto sequestrare il vestiario senza patire conseguenze", ci tiene a sottolineare il SULPL di Bologna (Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale), snocciolando i numeri: il sequestro si va ad aggiungere agli oltre 9830 pezzi di varia mercanzia già banditi dal mercato  Polizia Municipale felsinea nel corso del 2016.

Un operato - attacca il sindacato - che "testimonia la notevole mole di lavoro svolto dal Corpo, che il governo considera di serie 'C', senza tutele e   strumenti legislativi per poter operare al meglio, demotivando e depotenziando la polizia municipale per di più in un momento di massimo allarme sociale e criminale".

Alla Polizia Locale italiana, al terzo posto per numero di feriti dopo carabinieri e polizia di stato (dati ASAPS), "in alcuni casi - puntualizza il sindacato - si chiede di adempiere a compiti di ordine pubblico, ma quando un poliziotto municipale viene pestato o ferito non gode di equo indennizzo o di altre tutele al pari delle forze di polizia statali". Poi la sferzata alla politica locale: "è grave - conclude il Siulp  - che anche la politica locale ometta di far sentire forte la propria voce al governo nazionale sul tema sicurezza, per varare finalmente la riforma della Polizia Locale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • E' nata la figlia di Gianluca Vacchi: ecco come si chiama. Tenera foto sui social

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento